Nano, un “gigante” in cattedra al corso di disegno dei soci Coop Antella


Nano, un “gigante” in cattedra. Sono due anni che all’ Antella, nella sezione soci Coop in via di Pullicciano, si svolge un corso di disegno a cura di Patrizio Burgassi e Silvia Garuglieri  rivolto a  tutti,  anche quelli che pensano di non saper disegnare.

Mercoledì 19 novembre, ad inaugurare il corso è stato chiamato Silvano (Nano) Campeggi: il maestro, che abita nel nostro comune,  deve la sua fama principalmente all’attività di cartellonista per le case di produzione cinematografiche di Hollywood nell’epoca d’oro del cinema americano. Campeggi, che a novant’anni ha ancora l’entusiasmo contagioso di un giovanotto, ha tenuto una lezione ai trenta allievi iscritti al corso.

Nano ha seguito con attenzione il lavoro degli allievi che si  svolgeva sulla base di  esempi da lui stesso disegnati, dalla costruzione geometrica di un volto, allo schizzo inteso come mezzo per accendere la fantasia.”È stata una lezione di tecnica e di umanità sincera – hanno commentato gli allievi – che lascerà il segno, non soltanto su un foglio bianco”.

 

 

 

Rispondi