L’Arpat mette online le notizie ambientali sulla terza corsia Firenze Sud-Incisa

L’Arpat (Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana) ha realizzato sul proprio sito due nuove sezioni dedicate ai lavori in corso  per l’ampliamento dell’autostrada A1, nei tratti Barberino-Firenze Nord e Firenze Sud-Incisa. Quest’ultimo è quello che interessa il Comune di bagno a Ripoli e in particolare l’abitato di Antella.

Con riferimento a queste opere l’Arpat effettua controlli periodici sul rispetto della normativa ambientale e delle prescrizioni di Via (Valutazione impatto ambientale). Arpat inoltre è uno dei  componenti del Comitato di controllo, l’organismo – previsto dai decreti di compatibilità ambientale, deputato a sovrintendere agli aspetti ambientali e socio-economici dell’opera, con particolare riguardo alla verifica delle prescrizioni dettate anche in corso d’opera, e agli esiti del monitoraggio ambientale. Le sezioni, descrivono sinteticamente gli iter autorizzativi e gli aspetti principali dei due progetti autostradali, il piano di monitoraggio ambientale.

Ecco il link per chi è interessato atenere sotto controllo la situazione: http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/gim/a1-terza-corsia-tratto-firenze-sud-incisa/a1-terza-corsia-tratto-firenze-sud-incisa-valdarno

 

Rispondi