Un sacco di gente per “Forchetta & pallone”

[st-gallery id=”563f1992b644c”]

Un sacco di gente: parenti, amici, amici degli amici, conoscenti, simpatizzanti, lettori dei miei articoli e ascoltatori dei miei interventi radiofonici e televisivi: eravate davvero tanti ieri alla presentazione al pubblico di “Forchetta & pallone – ricettario di sopravvivenza allo spezzatino calcistico”, il libro che ho scritto con lo chef Marco Romei (ristorante Aroma). Sala del Museo del Calcio, a Coverciano, piena (ringrazio il dottor Fini per avermi concesso la possibilità di presentare il mio libro in un contesto così prestigioso). Insieme a Marco Romei e all’editore, Fernando Quatraro, abbiamo conversato simpaticamente di calcio e cucina, stimolati dalle domande del collega e amico David Guetta. Applausi scroscianti per Giulia & Giulia (mia figlia e la figlia di Romei condividono il nome) che hanno prestato la loro voce per leggere alcuni brani del libro.

“Forchetta & pallone” è una sorta di vademecum per aiutare soprattutto chi deve organizzare cene/pranzi con amici prima, durante o post partita in tv. Per ogni ricetta è indicato l’orario della partita (12.30 – 15 – 18 – 20.45) più adatto in base a caratteristiche e tempi di realizzazione. Nessuna pretesa di scientificità, né potrebbe essere altrimenti. Solo il tentativo di fornire spunti gustosi per facilitare il compito a chi vuole coniugare calcio e buona tavola.

Il libro, 240 pagine, edito da Effequ nella collana Ricettacoli (12 euro), contiene anche una galleria di personaggi-tipo (i “Terribili sette”) che si possono incontrare in questo tipo di cene (Menagramo, Melosento, Agnostico, Il Nemico…), tratteggiati in modo un pizzico caricaturale. “Forchetta & Pallone” si può acquistare in libreria o sui siti specializzati.

Nelle foto:

1) Da sinistra: Marco Romei, David Guetta, Francesco Matteini

2) Da sinistra: Marco Romei, Giulia Romei, David Guetta, Francesco Matteini, Giulia Matteini, Fernando Quatraro

 

1 Commento

  1. Chi non c’era ha perso. Successone al Museo del Calcio. E simpaticissima presentazione: fresca, divertente, coi ritmi giusti da tv ben fatta. Tanti protagonisti da Francesco M a Marco R, alle loro figliole coinvolte per l’occasione, all’ottimo Guetta sempre in grado di fornire episodi di memoria viola (e non solo). Buona lettura e buon appetito. Ideale pensierino di Natale… Bravi tutti. Chi non c’era… può ancora rimediare. Correndo in libreria.

Rispondi