Flash mob contro la violenza alle donne, partecipa anche la Scuola (fotogallery)

Giovani e “diversamente giovani” ma tutte con 10qualcosa di rosso addosso. Molte donne e anche qualche uomo, hanno dato vita oggi pomeriggio ad un flash mob davanti alla sede del Comune di Bagno a Ripoli in occasione della giornata mondiale contro la violenza alle donne. Le classi terze della scuola media Granacci, con l’aiuto dei propri insegnanti, hanno confezionato un’enorme farfalla rossa in cartapesta, alla quale sono stati attaccati numerosi bigliettini con le loro riflessioni sul tema. Come testimonial della scuola erano presenti Matilde Merli, Ylenia Donati, Arianna Parrabbi, Giulia Miniati, Lucrezia Bacci e Giada Guidoreni, tutte della III A. Per l’occasione la balconata di fronte al Comune era stata agghindata con palloncini rossi e scarpe da donne, sempre rosse. Gran finale con un girotondo collettivo.

[st-gallery id=”5655e14361df8″]

Rispondi