“No ladri? No entry!!”: contro i furti il parroco sfodera l’ironia

Cartello“Importante avviso -No ladri? No entry!!”. Firmato: “Parroco pluridefraudato”. Don Giovanni, parroco dell’Antella, reagisce all’ultimo furto, con contorno di danni, affidandosi all’ironia. Sulla porta della canonica ha appeso un cartello che vuole anche essere un richiamo nei confronti dei tanti che frequentano la sua casa, sempre aperta per chi ha bisogno. E’ possibile che i ladri, entrati in azione lunedì pomeriggio durante la messa, fossero in possesso di informazioni sui movimenti del sacerdote e del suo vice e sul buon ricavato dalle offerte della domenica (circa 800 euro) fornite da qualche “talpa”. I carabinieri del maresciallo Bonafede stanno indagando. Intanto don Giovanni, pur amareggiato, punta a sdrammatizzare. E a rispondere con un sorriso ha chi gli ha messo la casa a soqquadro. 

 

 

1 Commento

  1. Povero don giovanni non è solo il disordine creatogli in casa,.! a livello psicologico credo che sia devastante !!credo sia la 5 volta che entrano ..

Rispondi