Il portale eChianti festeggia un anno di attività: “Scommessa vinta”

Senza-titolo-1Oltre sessantamila utenti, più di 500mila pagine viste. la prima diretta “social” di un evento come la Rievocazione Storica di Grassina, una due giorni di iniziative dedicata a Ubaldino ed Emilia Peruzzi, la partecipazione di Bagno a Ripoli al Fuori Expo di Milano e, in ultimo, il corso gratuito per giovani under 30 e guide turistiche alla scoperta delle bellezze e della storia del territorio. Sono questi i “numeri” principali del portale eChianti.it che ieri ha festeggiato il suo primo anno di vita nella sala del consiglio comunale alla presenza del sindaco Francesco Casini e dell’assessora Francesca Cellini.

“Siamo soddisfatti di tagliare questo primo traguardo – ha detto Gian Domenico Volpi, promotore di eChianti – ed abbiamo l’obiettivo, per il 2016, di continuare a scommettere sul nostro territorio e sulla realizzazione di iniziative che puntino alla valorizzazione e alla promozione del comune di Bagno a Ripoli e delle tante realtà che vi operano. Torneremo a raccontare in diretta la Rievocazione Storica, promuoveremo iniziative pubbliche di approfondimento sulle tematiche del marketing territoriale ed abbiamo intenzione di strutturare, su base annuale, una grande iniziativa dedicata ai Peruzzi”.

“Non posso che ringraziare eChianti per il lavoro portato avanti in questi primi mesi – hanno aggiunto il sindaco Francesco Casini e l’assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini consegnando una targa ricordo allo stesso Volpi – Quando alla fine dell’anno è stato tracciato un bilancio delle attività svolte ci siamo resi conti quanto fosse stato importante il contributo in termini di promozione del nostro territorio attraverso eventi e iniziative che per la prima volta hanno trovato visibilità anche attraverso il web e i nuovi strumenti di comunicazione. Spero, dunque, che questa collaborazione possa proseguire, consolidarsi nel tempo e produrre risultati sempre migliori per tutta la comunità di Bagno a Ripoli”

 

Rispondi