Crc Antella non regge la prova di forza: a Rifredi arriva la sconfitta

crcNuova battuta d’arresto per il Crc Antella che soccombe sul campo del Rifredi perdendo 2-1. Il cambio di allenatore non porta i risultati sperati: l’Antella entra in campo molle, senza idee e con poca cattiveria. Merito anche dell’undici locale che, sfruttando i centimetri e la forza fisica a disposizione, non permette agli ospiti di girare palla spostando la partita più sul piano fisico.

E infatti a metà primo tempo il Rifredi colpisce con una vigorosa incursione centrale sulla quale la difesa dell’Antella si fa cogliere impreparata. Si va al riposo sull’1-0 e nella ripresa la musica non cambia, la partita è frammentaria ed interrotta dai tanti fischi dell’arbitro, fino al venticinquesimo minuto, quando Ricca entra in area dopo una punizione e viene agganciato da dietro dal difensore. Lo stesso Ricca si presenta dagli undici metri e fa centro.
Proprio quando l’Antella dovrebbe spingere però, arriva il nuovo vantaggio dei padroni di casa con un beffardo pallonetto che supera il Cerdo. L’Antella ci prova fino all’ultimo ma ormai la gara è compromessa. Finisce 2-1 per il Rifredi con duplice rammarico poiché i diretti concorrenti per il secondo posto, il Biscioni, avevano perso!
Federico Matteini

Rispondi