Antella in festa chiude col botto: un successo la “cena sotto le stelle” (anche se sono neon)

DSC_0576_2740La “cena sotto le stelle” organizzata a chiusura dei cinque giorni di Antella in festa, per la seconda volta, si è trasformata in “cena sotto i neon”: quelli del maxi garage della Misericordia dell’Antella. D’altronde lo spisciolio (citazione da “L’alluvione” di Riccardo Marasco) che ha contraddistinto queste giornate non permetteva l’azzardo di allestire tavoli per 240 persone in piazza Peruzzi, come nelle previsioni. Ma il meteo avverso non ha impedito la buona riuscita della serata. I locali della Misericordia erano stati ingentiliti con addobbi e apparecchiatura rigorosamente in bianco e celeste, i colori tradizionali dell’Antella. Il menù presentava offerte gastronomiche per tutti i gusti. L’accompagnamento musicale (garantito dalla bella voce di Nara Salis e dai chitarristi Diego Ferrari e Michele Mannelli) piacevole e mai invadente. Impeccabile il servizio dei volontari addetti all’accoglienza degli ospiti, al servizio ai tavoli, alla preparazione e somministrazione del buffet. La “cronaca vip” ha fatto registrare le presenze del sindaco Francesco Casini, con moglie e figli; della vicesindaca Ilaria Belli, con fidanzato; dell’assessore Paolo Frezzi; del presidente del Consiglio comunale Francesco Conti, con la nuova fiamma; del consigliere comunale Claudio Falorni; del parroco don Giovanni Martini; del presidente della Misericordia di Antella Alberto Calvelli; dei vertici locali delle forze dell’ordine: il comandante della polizia municipale Filippo Fusi, il comandante e vice comandante della stazione carabinieri di Ponte a Niccheri Antonio Bonafede e Francesco Pulcrano; del presidente del Calcit Giorgio Becattini; il presidente del Crc Antella Alessandro Conti.

Al termine della cena la sala ha riservato un meritato applauso a tutti i volontari, chiamati per nome uno per uno dal presidente del Comitato Vivere all’Antella Paolo Viagi. Eccoli in ordine causale: Silvia Silei, Ginevra Donà, David Pinzauti, Nicola Pinzauti, Alessandra Rossi, Nicoletta Fredian, Nicola Mondaini, Antonella Rontini, Eleonora Francois, Ilaria Manetti, Sabrina Manetti, Irene Caldini, Patrizia Chinni, Sabrina Nencioni, Giuliana Giovannoni, Dolores Binazzi, Maurizio Orlandi, Nicola Dani, Luca Baldini, Michele Serni, Meri Mugellini, Simone Pinzauti, Maria Pirruccio, Umberto Giulietti, Sandra Chelli, Sacha Lippi, Letizia Parolai.

 

 

Rispondi