“Belli anche da chiusi”: lanciata una nuova moda per i locali dell’Antella

“Siamo belli anche da chiusi”: l’osteria Staccia Buratta, all’Antella, lancia una moda e uno slogan. Ieri sul bandone di lamiera è apparso un maxi disegno molto colorato e divertente. Lo hanno commissionato le due titolari dell’osteria, Bianca (che lo ha “celebrato” anche su Facebook) e Francesca, ad un giovane writer ripolese, Andrea, neodiplomato all’Istituto d’arte di Porta Romana. Il disegno è stato scelto dalle due ostesse, l’artista ha lavorato per due giorni con bombolette spray usando la tecnica tipica dei writer.

staccia

La pagina Facebook

Di fatto il suo è stato un bis, perché aveva a suo tempo già decorato il bandone della trattoria La Vinaina che la sorella di Bianca gestisce in Sant’Ambrogio a Firenze. Il bandone con graffito è un modo simpatico per rendere più allegra l’Antella anche nelle ore in cui le attività sono chiuse. C’è solo da sperare che l’iniziativa regga alla scempiaggine, sempre in agguato, di qualche vandalo 20160724_115305cittadino. Così come il contenitore per la raccolta delle cicche spente sistemato davanti al locale. Perché la strada non è una pattumiera e neanche un posacenere.

Rispondi