Festa dello Sport, della Croce Rossa e premiazioni del volontariato: Bagno a Ripoli offre un sabato da perdere la testa

festa1Un sabato 17 settembre da perdere la testa a Bagno a Ripoli. C’è solo l’imbarazzo della scelta: protagonisti la solidarietà e i volontari, le associazioni sportive, la Croce Rossa, in un tourbillon di iniziative e manifestazioni dispiegate durante tutta la giornata. 

80 voglia di solidarietà

Alle ore 15.30, in piazza della Pace, a Bagno a Ripoli, undicesima edizione della festa “80… voglia di solidarietà”.
Programma, dalle ore 16:
– Saluto del sindaco Francesco Casini e dell’assessora alle politiche sociali Ilaria Belli
– Premiazione di volontari che si sono distinti per l’impegno sociale
– Stand allestiti dalle associazioni di volontariato con prodotti artigianali
– Proiezione immagini delle varie associazioni
– Rinfresco e intrattenimento musicale
Da oltre dieci anni il Comune di Bagno a Ripoli ha sottoscritto con le associazioni di volontariato del territorio il Patto d’Intesa che segna ufficialmente la nascita sul territorio della Rete di Solidarietà. La Rete è un servizio di ascolto, informazione e orientamento per dare risposte concrete ai bisogni sociali, in particolare agli anziani che vivono da soli. Ne fanno parte: Comune di Bagno a Ripoli, Auser Bagno a Ripoli, Calcit Chianti Fiorentino, Centro Sociale Anziani Ponte a Ema, Confraternita della Venerabile Misericordia di Santa Maria all’Antella, Croce d’Oro di Ponte a Ema, Fratellanza Popolare e Croce d’Oro di Grassina, Comitato della Croce Rossa Italiana di Bagno a Ripoli. Si tratta di un coordinamento delle associazioni che operano in ambito sociale per assicurare alla comunità e al territorio un elevato sistema di welfare, in grado di porre il sociale come eccellenza di Bagno a Ripoli.
In caso di maltempo, la festa 80 voglia di Solidarietà si terrà presso la cala consiliare del palazzo comunale.

Festa dello sport

Il Comune di Bagno a Ripoli, i gruppi e le società sportive del territorio organizzano la XVII Festa dello Sport per Tutti – Esposizione, prove e dimostrazioni di sport, che si svolgerà dalle 15 alle 19, ai giardini e al campo sportivo I Ponti. Nel corso della manifestazione, si potrà assistere alle prove e alle dimostrazioni di sport a cura dei gruppi e delle società sportive locali.
Si va dalle arti marziali (Asd Chianti Fiorentino, Ku Ich Do Karate, Judo Bagno a Ripoli, Asd Tzubame Karate) ai giochi sportivi (Florence Basket, Firenze 2 Basket, Euroripoli Volley), dall’atletica (Atletica Firenze Marathon, Assi Giglio Rosso) al baseball, calcio e calcio a 5 (Antella Baseball e Softball, Polisportiva Bagno a Ripoli, Asd Belmonte Calcio, Midland Global Sport SSDRI), dal tennis e canoa (Circolo Marina di Candeli, Chianti Country Club, Albor Grassina, Match Ball Firenze Country Club, Assi Giglio Rosso) al rugby e all’atletica (Assi Giglio Rosso, Firenze Rugby 1931), dalla pallamano (Gsd Pallamano Firenze La Torre) al nuoto e alla scherma (Nuoto Life-Style, Circolo Scherma Polisportiva Attraverso), fino al trekking (Gruppo Trekking Bagno a Ripoli). Altre associazioni: Gruppo Podistico Fratellanza Popolare Grassina, Salute e Movimento, Uisp, Scuola di Circo En-Piste, Croce Rossa Italiana, Asd Firenze Orienteering, Vivere Insieme Onlus, Nordic Walking Active Toscana.
Con la partecipazione di Radio Bruno Toscana e la redazione del Pentasport. 
All’interno della Festa:
– alle ore 11, il Gruppo Trekking Bagno a Ripoli organizza una passeggiata sui colli, con partenza da piazza della Pace e rientro previsto al giardino I Ponti verso le ore 15;
– il Gruppo Podistico Fratellanza Popolare Grassina organizza il mini trofeo Walter Paggetti, corsa per bambini dai 5 ai 13 anni con partenza alle ore 17;
– alle ore 18, partenza del 1° Trofeo Giuliano Lastrucci, gara podistica di km 8;
– alle 17.30, presentazione di “Ecomarathon Bagno a Ripoli Borghi e Colline”.
– alle 19, premiazioni di realtà sportive e sportivi del territorio che si sono contraddistinti quest’anno.
Ingresso e prove di sport gratuite e aperte a tutti. In caso di pioggia, l’evento sarà annullato.

#NewCri

La Croce Rossa di Bagno a Ripoli organizza la festa #NewCRI, che si svolgerà nella nuova sede della Croce Rossa di via Fratelli Orsi 19.
La giornata di festeggiamenti si svolgerà dalle 10 alle 19, con esposizione delle attività della Cri ripolese, postazioni informative, per illustrare l’attività quotidiana dell’associazione, e dimostrazioni di uso del defibrillatore semiautomatico.
Programma:
–  ore 11 e ore 16: due lezioni introduttive di Manovre Salvavita Pediatriche
– ore 10-19: animazione bambini e ragazzi, a cura dei giovani della Cri, con gonfiabili, Gioco dell’Oca, Twister, Truccabimbi, Clowns
– ore 11 e 17: caccia al tesoro
– ore 10-17: mostra auto d’epoca con possibilità di diventare passeggeri delle vetture attraverso le strade di Bagno a Ripoli, subordinata alla presenza di condizioni meteo favorevoli
– ore 17.30: esibizione dei cortei storici della Giostra della Stella e dell’Associazione Culturale Contrada Alfiere
– ore 10-19: Area ristoro Food and Drink con tappeto musicale.
– dalle ore 20: aperitivo con musica, al costo di 5 euro. Il ricavato contribuirà all’acquisto di un defibrillatore semiautomatico, che sarà installato al giardino de “I Ponti”.
– dalle 21: concerto rock dei Lilleri Trio e degli Sba-Ne-Bio; a seguire, dj set di Onda!
“Non avendo avuto il tempo necessario per festeggiare come si deve in giugno – ha dichiarato il presidente della Cri Bagno a Ripoli Francesco Pasquinucci -, abbiamo deciso di farlo adesso, pensando a una sorta di gradevole saluto all’estate. Una festa, totalmente gratuita, che ha il duplice scopo di celebrare il nuovo volto del nostro comitato  e quello di offrire alla popolazione una piacevole giornata di festa, in cui ognuno avrà la possibilità di avvicinarsi al mondo Croce Rossa e capire che, accanto alle tante cose utili che facciamo, è possibile trovare piacevoli momenti ricreativi”. “È il momento della festa della nostra Croce Rossa rinnovata – ha aggiunto il sindaco Francesco Casini -, sempre più punto di riferimento per la nostra comunità e per l’Amministrazione comunale. Buona festa a tutti i volontari e a tutti i cittadini che accoglieranno l’invito di questa moderna #NewCRI!”.

Rispondi