La sistemazione dei “cipressi” dell’artista Atchugarry nella nuova rotonda di Bagno a Ripoli costerà 10mila euro

c

Foto di un’opera di Atchugarry sulla sponda del lago di Ginevra, delle stesse dimensioni e tipologia di quella destinata a Bagno a Ripoli

Costerà quasi 10mila euro (per la precisione 9.735,37) la realizzazione del basamento per ospitare la scultura dell’artista uruguayano Pablo Atchugarry donata al Comune di Bagno a Ripoli dal gallerista Roberto Casamonti. L’opera d’arte abbellirà la nuova rotatoria, all’ingresso di Bagno a Ripoli, che si incontra proveniendo da via Pian di Ripoli e da via di Rosano (vedi articolo precedente).

I lavori sono stati aggiudicati all’impresa Faesulae Srl di Firenze, che ha offerto un ribasso del 29,127%. Lo scopo dell’Amministrazione comunale è di “valorizzare e arricchiere l’area in modo da attribuirle una riconoscibilità urbana ancor più marcata”.

Il basamento su cui sarà collocata la scultura in bronzo con bfinitura satinata, alta 7 metri, avrà un diametro di tre metri e uno spessore di 40 centimetri. La sagoma dell’opera di Atchugarry ricorda un insieme di alberature adiacenti a forma di cipresso. L’installazione sarà corredata da un idoneo sistema di illuminazione. 

 

1 Commento

Rispondi