Rifiuti: la raccolta porta a porta si allarga ad altre zone di Grassina, Ponte a Ema, Ponte a Niccheri

portaIl servizio di raccolta differenziata dei rifiuti con metodo ‘porta a porta’ viene esteso da lunedì 10 ottobre ad altre vie dell’abitato di Grassina, Ponte a Ema e Ponte a Niccheri.
Elenco vie interessate: via Dante Alighieri, via dell’Antella dal civico 1 al civico 9 e dal civico 2 al civico 50, via di Belmonte (zona scuola media, biblioteca, carabinieri), via Borgo Bartolini, via Borgo Sani, via Giovanni Boccaccio, via Giacomo Brodolini, via di Campigliano dal civico 138 al civico 176 e dal civico 65 al civico 73, via Chiantigiana – SR 222 – dal civico 64/E al civico 160 e dal civico 127 al civico 193, via Ugo Foscolo, via Giacomo Leopardi, via Niccolò Machiavelli, via Alessandro Manzoni, via di Spedaletto (primo tratto).
I cittadini devono esporre i rifiuti dalle 20 alle ore 22 su strada davanti al portone di ingresso o, per i condomini secondo le modalità concordate con l’amministratore, in sacchi chiusi e secondo questo calendario: lunedì multimateriale leggero e imballaggi; martedì organico; mercoledì rifiuto indifferenziato; giovedì organico; venerdì carta, multimateriale leggero e imballaggi; sabato organico.

La raccolta del vetro continuerà ad essere effettuata separatamente nelle campane già posizionate. Nulla cambia per le tipologie di rifiuti che già non potevano essere conferite nei cassonetti e per il ritiro degli ingombranti.
Inoltre, nei giorni di lunedì 3, martedì 4 e sabato 8 ottobre, sarà presente in piazza Umberto I un furgone di Quadrifoglio, a disposizione per fornire ogni ulteriore informazione in merito al nuovo servizio.
Per tutte le famiglie interessate alla raccolta porta a porta è prevista una riduzione sulla parte variabile della tariffa rifiuti, pari a circa il 10%.

Rispondi