Processione, sindaco e Misericordia fanno pace

a

Il sindaco Casini, con fascia tricolore, al seguito della processione

Una telefonata del sindaco Francesco Casini al governatore della Misericordia dell’Antella Alberto Calvelli, fatta sabato sera, ha chiuso ancor prima che nascesse il caso “diplomatico” del mancato inserimento della processione nel programma ufficiale della Fiera (leggi qui l’articolo). Fra i due c’è stato un tranquillo chiarimento, suggellato dalla partecipazione del sindaco alla processioni in onore della Madonna del Rosario, ieri pomeriggio (domenica 2 ottobre) per le vie del paese. La presenza del primo cittadino ha colpito favorevolmente il nuovo parroco, don Moreno, soddisfatto della partecipazione della gente, anche se non è stata massiccia come in altre occasioni. La concomitanza con la partita della Fiorentina ha certamente influito. Nel “derby della fede” qualcuno ha optato per quella viola.  

db

Rispondi