Ecco chi ha vinto il bando (3mila euro) per il murales dietro la Coop: la classifica dei progetti

writerBruno Bemer è il vincitore del bando indetto dal Comune per trovare un writer che decori con un graffito il muro dietro la Coop di Bagno a Ripoli. A lui andranno i 3.000 euro messi in palio dal bando (leggi qui articolo) che comprendono anche i costi per la realizzazione del murales. “Obiettivo dell’Amministrazione comunale, – si legge nella determina che ratifica la classifica finale – è dare spazio alla creatività valorizzando il murales o graffito autorizzato come forma comunicativa specialmente delle giovani generazioni che può contribuire a migliorare dal punto di vista del decoro alcuni luoghi urbani, rendendo i cittadini partecipi in prima persona di tale abbellimento”.

w

Le richieste di partecipazione al bando arrivate al Comune sono state 10 (Battaglini Francesco; Vesci Simone; Mannucci Tommaso; Gandolfo Alessandro; Grandoli Cosimo; Canuti Alessio; Marilli Gioele/Ranfagni; Bemer Bruno; Falcicchio Tiziano; Battilana Silvia/Croari Alessio/Falmi Angelo Antonio). Le proposte progettuali valutabili sono risultate 6 (Vesci Simone; Mannucci Tommaso; Gandolfo Alessandro; Canuti Alessio; Ranfagni/Marilli; Bemer Bruno). Quattro sono state giudicate non valutabili “in quanto gli elaborati non risultano riportabili/riproducibili in termini spaziali sull’area individuata per l’esecuzione dell’opera”: (Battaglini Francesco; Grandoli Cosimo; Falcicchio Tiziano; Battilana Silvia/Croari Alessio/Falmi Angelo Antonio).

Rispondi