I paesaggi di Bagno a Ripoli in punta di pennello: l’esposizione dell’Associazione Mazzon

mostra3Cinquanta quadri, cinquanta scorci di paesaggi suggestivi carpiti alle colline di Bagno a Ripoli, cinquanta emozioni in punta di pennello. Gli artisti dell’Associazione Mazzon (che ha sede all’Antella, in via di Montisoni) espongono le loro opere all’Oratorio di Santa Caterina, in via del Carota a Ponte a Ema. E’ la mostra “le Viste”, inaugurata sabato scorso, col patrocinio del Comune (è intervenuta Roberta Tucci dell’ufficio cultura), che ha chiesto espressamente al presidente Fabrizio Secci di indirizzare i propri soci nella raffigurazione di panorami di Bagno a Ripoli. 

mostra2La mostra resterà aperta fino al 20 novembre, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.
Qui di seguito trovate una galleria fotografica che riproduce una parte delle tele esposte. Purtroppo la pessima illuminazione non permette scatti che rendano giustizia ai quadri, ma anche di apprezzare i lavori ad occhio nudo. In alcuni casi è troppo sparata, appiattendo la prospettiva e bruciando i colori; in altri scarsa, confinando i dettagli nell’ombra. Così mi sono preso la libertà, in alcuni casi, di riprodurre solo una parte del quadro. Un omaggio agli artisti che avrebbero meritato un allestimento più idoneo.

 

 

Rispondi