Esplode palazzina a Villamagna: muore una donna, feriti marito e le due figlie

5Un’esplosione che si è udita a chilometri di distanza, la villetta di due piani che si sgretola seppellendo la famiglia che vi abitava. Una donna, Valentina, è stata estratta morta dai vigili del fuoco che l’hanno trovata, dopo ore di lavoro, sotto le macerie. Ferito il marito Roberto Mantione, e le due figlie di 7 e 10 anni. La tragedia la scorsa notte in località La Sorgente, vicino al paese di Villamagna. Ancora presto per stabilire le cause della deflagrazione, si ipotizza una fuga di gas ma gli accertamenti sono in corso. “E’ stato come un terremoto”, ha commentato il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini. 

L’edificio, una palazzina unifamiliare terreno e primo piano, è completamente crollata. L’esplosione è stata così potente da scaraventare parte dei muri perimetrali a notevole distanza. Sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco supportate dal nucleo cinofili e dal personale esperto in movimento terra. L’uomo ferito è stato ricoverato a Careggi, le due bambine al Meyer. Tutti hanno riportato ustioni e lesioni. 

 

1 Commento

Rispondi