Ecco le associazioni che hanno ottenuto contributi dal Comune: pareggio Antella-Grassina; il Palio “vale” più della Rievocazione

Il Comune di Bagno a Ripoli aumenta il budget per le associazioni culturali che, nel 2016, hanno organizzato mostre, spettacoli, eventi e attività di promozione turistica e del territorio. Grande attenzione anche a non urtare i “campanilismi”: stessa somma per il Comitato Vivere all’Antella e l’Associazione Grassina e le sue botteghe; così come per il Crc Antella e la Cdp di Grassina. La Giostra della stella – Palio delle contrade, con 6.850 euro, risulta la più beneficiata, addirittura più del Cat di Grassina che organizza la famosa Rievocazione della Passione di Cristo.

Dopo due bandi pubblici, l’amministrazione ha erogato 38.300 euro di contributi, così ripartiti: Filarmonica Luigi Cherubini euro 5.000,
Cat Onlus euro 4.000
Associazione culturale G. Mazzon euro 500
Associazione culturale Amici di Vicchio di Rimaggio euro 500
Casa del Popolo di Grassina Coro Sociale euro 700
Nuovo comitato per il recupero Cappellina di Baroncelli euro 1.000
Grassina e le sue botteghe euro 5.200
Giostra della stella – Palio delle contrade Euro 6.850
Comitato Vivere all’Antella euro 5.200
Circolo Ricreativo Culturale di Antella euro 700
Sms di Bagno a Ripoli euro 500
Centro Studi Danza Asd euro 900

Qualitas euro 400
Centro di Teatro Internazionale euro 400
Comitato gemellaggi euro 1.500
PA & Mercato euro 1.000
Associazione culturale Alfiere euro 750
Gp Grassina Fratellanza Popolare di Grassina euro 2.000
The Dreamers Academy euro 700
Circolo Acli Fides di Ponte a Ema euro 500.

Rispondi