Si lancia dal terzo piano nel centro di Bagno a Ripoli

Il maresciallo Angelo Ventura

Un uomo di 51 anni si è tolto la vita oggi pomeriggio lanciandosi da una finestra al terzo piano di una palazzina di via Roma, nel centro di Bagno a Ripoli. L’uomo, che soffriva da tempo di crisi depressive, si è buttato in un cortile interno ed è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Bagno a Ripoli, comandata dal maresciallo Angelo Ventura, e un’ambulanza della Croce Rossa.

Rispondi