I campioni del primo scudetto viola al Teatro comunale di Antella (domenica 5 marzo)

La Fiorentina del primo scudetto 1955/56

Una grande stagione da ricordare. Domenica 5 marzo alle 17, il Teatro Comunale di Antella (via Montisoni) ospiterà l’appuntamento più atteso del ciclo Sport a Teatro: “Amarcord, 90 anni della Fiorentina”. Nessun attore stavolta, o almeno non in senso tradizionale, ma i protagonisti dello spettacolo più popolare che esista, il calcio. 

Sulla scena saliranno infatti alcuni dei grandi campioni del primo scudetto viola 1955/1956, e tra questi hanno già confermato Ardico Magnini, Alberto Orzan, Sergio Carpanesi, che saranno intervistati dalla giornalista sportiva Tiziana Alma Scalisi. Un evento realizzato in collaborazione con Museo Fiorentina che ruoterà attorno ai tanti ricordi e ai tanti aneddoti di una vittoria che ha rappresentato non soltanto uno scudetto, ma una vera e propria lotta tra Davide e Golia per aver strappato il titolo alle tre potenze che dal 1949 erano le sole a contenderselo: Inter, Juventus e Milan. Grazie alla celebrazione dei 90 anni della squadra, si rispolvereranno vecchi ricordi e si apriranno le pagine di una Fiorentina specchio di un’epoca dal sapore antico. Un calcio lontano da quello odierno, che i racconti di vita dei campioni viola mostreranno nella veste più umana.

Oltre ai campioni, saranno presenti all’evento: Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli, Andrea Galluzzo, presidente Museo Fiorentina, e Roberto Davide Papini, giornalista de La Nazione che, proprio per il suo giornale, ha realizzato il documentario “Campioni per sempre”, che verrà proiettato durante la giornata. A fa risuonare le note dell’inno della Fiorentina sarà la Filarmonica Cherubini. Ingresso libero fino a esaurimento posti. 

Rispondi