Il bilancio degli interventi della protezione civile di Bagno a Ripoili

La Protezione civile di Bagno a Ripoli (“Arno Sud-Est Fiorentino”, Comuni di Bagno a Ripoli e Figline-Incisa) ha fatto il bilancio del 2016: 61 le allerte meteo e 7 le emergenze affrontate nel corso dell’anno.

Le 7 emergenze sono state: due frane e un incendio di appartamento con evacuazione a Figline/Incisa, a febbraio; il nubifragio di Bagno a Ripoli dell’8 giugno; il sostegno diretto alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto; l’allerta arancio sul territorio intercomunale; la collaborazione con i Vigili del Fuoco all’intervento di emergenza a seguito dell’esplosione della villetta di Villamagna del 17 novembre.

Il 19 dicembre, inoltre, è stata sottoscritta la nuova convenzione per la gestione associata dei servizi di protezione civile ed antincendio boschivo fra le Amministrazioni comunali di Bagno a Ripoli, Figline-Incisa Valdarno e Rignano sull’Arno. La nuova convenzione durerà quattro anni dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2020. Con l’ingresso del Comune di Rignano sull’Arno nella gestione associata “Arno sud est fiorentino”, si è ricostituito un assetto organizzativo e territoriale collegato sulla sponda sinistra dell’Arno.

Rispondi