Tutte le informazioni su Bagno a Ripoli in una App gratuita per smartphone e tablet

 

Da oggi, venerdì 17 marzo, il Comune di Bagno a Ripoli ha una propria App per dispositivi smartphone e tablet, denominata “Bagno a Ripoli”.
L’applicazione è gratuita e consente di accedere alle informazioni del sito web del Comune di Bagno a Ripoli, con particolare riferimento a notizie ed eventi, e di visualizzare i punti di interesse all’interno di una mappa con possibilità di selezione delle categorie e la creazione del percorso rispetto alla posizione dell’utente. Attraverso la funzione “Push notification”, inoltre, l’applicazione invia automaticamente agli utenti una notifica per ricordare un evento oppure in caso di avvisi importanti. Attraverso la funzione “Le tue segnalazioni”, l’App dà la possibilità all’utente di creare un filo diretto con l’amministrazione per i piccoli e grandi problemi che riguardano Bagno a Ripoli, con la possibilità di allegare una foto a corredo della propria segnalazione. L’App è scaricabile per i istemi operativi Android e Ios.

Ad oggi i punti di interesse presenti nella App sono le strutture ricettive e gli edifici storici di proprietà comunale, ma è un data base da aggiornare con la collaborazione di tutti. Possono essere segnalati punti di interesse attraverso la App inviando foto e descrizione. Saranno inseriti se conformi alle seguenti regole: se rappresentano immobili di interesse storico non a uso privato o luoghi/panorami pubblici o accessibili al pubblico e se le foto non comprendono volti di persone.

“Bagno a Ripoli sempre più avanti sulla strada dell’innovazione per offrire migliori servizi ai cittadini – ha detto il sindaco Francesco Casini -. Passo dopo passo, senza rinunciare a quelli più tradizionali, la nostra amministrazione si sta dotando di tutti gli strumenti più all’avanguardia per favorire la circolazione delle informazioni e l’interattività con i cittadini. Oggi è nata la App, all’insegna del mobile friendly e della possibilità di partecipazione diretta nella creazione di parte del database. Grafica moderna che riprende il sito web, semplicità e gratuità dell’applicazione, aggiornamento in automatico con la pagina internet del Comune. Scaricatela e cominciate ad usarla. Il futuro è adesso”.

Rispondi