Al Teatro comunale di Antella “Era la nostra casa”: moglie e marito tra sogni e rancori

“Era la nostra casa”, di Nicola Zavagli, con Beatrice Visibelli, Marco Natalucci e Valentina Cappelletti,è lo spettacolo in scena domani, venerdì 24 marzo, al Teatro comunale di Antella (ore 21). Una produzione Teatri d’Imbarco.
Una moglie e un marito, al confine tra sogni infranti e rancori accumulati. Improvvisamente soli (dopo la partenza oltreoceano della figlia) si ritrovano alla ricerca di una intimità perduta. Poi l’improvviso tradimento e le inevitabile distanze, rabbie e tensioni dove i meccanismi coniugali si scatenano in un crescendo d’impietosa e sarcastica verità.
Dopo la Trilogia della famiglia, un nuovo testo di Nicola Zavagli, voce contemporanea della drammaturgia toscana.

Rispondi