Show dell’ex magistrato Gherardo Colombo che spiega la Costituzione ai bambini

L’ex magistrato Gherardo Colombo si improvvisa “animatore” per spiegare la Costituzione ai bambini

Le regole per fare le regole: è questo il principio base a cui si ispira e da cui nasce il libro “Sono stato io” di Licia Blasi, maestra elementare di Bolzano, in collaborazione con la scrittrice Anna Sarfatti e Gherardo Colombo, ex-magistrato, presentato oggi (martedì 2 maggio) nella sala consiliare Falcone e Borsellino del palazzo comunale di Bagno a Ripoli. Presenti anche il sindaco Francesco Casini, la vicesindaca Ilaria Belli e l’assessora Annalisa Massari.

Il progetto, come ha raccontato Anna Sarfatti, è partito da un’idea di Licia Blasi (quest’oggi assente) che nel corso delle sue lezioni di italiano ha deciso di presentare ai propri alunni un argomento tanto nuovo quanto insidioso: la Costituzione Italiana. Dopo alcuni anni di semplici insegnamenti di base, l’idea della Blasi si è trasformata in quello che oggi è “Sono stato io”, una vera e propria “Costituzione di classe”, scritta insieme a piccoli studenti, nella quale vengono riportate le regole che la classe si è data.

Le parole di Gherardo Colombo, precedute da un simpatico siparietto con i bambini seduti nelle prime file, hanno poi ricordato l’impegno necessario a gestire il progetto, in particolare nel contenere l’accavallarsi delle proposte degli alunni e nel cercare di far capire loro che per creare una regola è necessario rispettarne delle altre. Perché non prenderne esempio?

Pietro Pignotti

Rispondi