Moschea a Bagno a Ripoli: l’imam ha fatto un sondaggio col sindaco Casini

L’imam Izzedin Elzir (a destra) con l’ex parroco dell’Antella don Giovanni

Alla ricerca di un luogo adatto alla costruzione della moschea, l’imam di Firenze Izzedin Elzir ha fatto un sondaggio anche con il Comune di Bagno a Ripoi. Il contatto è avvenuto nei giorni scorsi, lo conferma il sindaco Francesco Casini: “Ho avuto un incontro con l’imam Izzedin Elzir ma abbiamo valutato che nel territorio di Bagno a Ripoli non ci sono le potenzialità tecniche per costruie una moschea. L’imam mi ha chiesto se ci fossero aree disponibili, ma non ve ne sono o hanno prezzi molto alti. Quindi nessuna possibilità che la moschea possa essere costruita qui, anche se siamo un comune aperto. Ricordo che abbiamo la sala di preghiera a Sorgane dove non ci sono mai stati problemi”.

Rispondi