In piazza a Grassina stendardo in memoria dei protagonisti del Giro che ora “corrono in cielo”

Sale a Grassina la “febbre rosa” in vista della tappa che mercoledì 17 maggio partirà da Ponte a Ema ma avrà il suo prologo con sponsor e musica nel centro della frazione. “Grassina si sta preparando ad accogliere la carovana del Giro – dice Marianna Cellai, presidente dell’associazione Grassina e le sue boteghe – Da giorni si possono già vedere i negozi addobbati di rosa e stamani in piazza abbiamo voluto rendere omaggio a coloro che hanno fatto la storia del Giro d d’Italia ma che il destino (ognuno in modo diverso) ha voluto portare a correre in cielo. Grassina mercoledì sarà festosa, piena di allegria, ma vuole anche ricordare, perché solo con la memoria viva potremo godere appieno la giornata…”.

Rispondi