Come diventare giudice popolare nei processi: il Comune di Bagno a Ripoli aggiorna l’elenco

Siete interessati a far parte di una giuria di Corte d’assise o di Corte d’assise di appello? Il Comune di Bagno a Ripoli deve preocedere all’aggiornamento degli albi dei giudici popolari per l’esercizio di quesra funzione indispensabile per lo svolgimento dei processi. Gli interessatio sono invitati ad inoltrare al Comune domanda in carta semplice entro il mese di luglio, per iscriversi negli elenchi comunali.

I giudici popolari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
b) buona condotta morale;
c) età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
d) licenza di scuola media di primo grado per i giudici di Corte d’assise;
e) licenza di scuola media di secondo grado per i giudici di Corte d’assise d’appello.

Non possono assumere l’ufficio di giudice popolare:
a) i magistrati e, in generale, tutti i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario;
b) gli appartenenti alle forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
c) i ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine congregazione.

Per qualsiasi informazione e presentazione della relativa domanda rivolgersi all’Ufficio elettorale del Comune.

Rispondi