Bottiglie di vetro vietate ai concerti in piazza all’Antella: ordinanza del sindaco dopo i fatti di Torino

Quello che è avvenuto a Torino in piazza San Carlo durante la finale di Champions fa subito scuola. Niente bottiglie di vetro al concerto dei Killer Queen in programma sabato 10 giugno in piazza Peruzzi all’Antella. Stesso divieto il giorno prima, venerdì 9 giugno, quando a salire sul palco saranno i Rock in movie.  A stabilirlo è un’ordinanza emessa dal sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini che vieta la somministrazione, la vendita, l’introduzione e il consumo di bevande (alcoliche e non) contenute in bottiglie o altri contenitori di vetro, durante i concerti del weekend con forte richiamo di pubblico, e previsti nell’ambito delle iniziative di “Antella in festa”, la manifestazione organizzata dal Comitato “Vivere all’Antella” in programma fino all’11 giugno.
“Con questo provvedimento, anche alla luce dei recenti fatti di Torino, vogliamo prevenire ogni possibile forma di pericolo e fattore di rischio per il decoro urbano e l’incolumità pubblica dovuta ad oggetti come i contenitori di vetro, e garantire uno svolgimento civile e sereno della manifestazione – spiega il sindaco Casini –. Questa misura non sarà e non andrà vissuta come un ostacolo alla festa, ma come un ulteriore elemento di valorizzazione di un divertimento sicuro e a portata di tutti, giovani, meno giovani e famiglie che vogliono passare una serata in piazza all’insegna della musica”.
L’ordinanza avrà una valenza circoscritta alla frazione di Antella, per i giorni 9 e 10 giugno, in concomitanza dei concerti compresi nel programma di “Antella in festa” che richiameranno un forte afflusso di pubblico all’interno della zona residenziale. Centinaia di persone si attendono in particolare la sera di sabato, con l’esibizione dei Killer Queen, prima tribute band dei Queen in Europa. Non saranno vietate solo la somministrazione di bevande, alcoliche e non alcoliche, raccolte in contenitori di vetro di qualunque tipo. Ma anche l’introduzione e il consumo  sul posto di bevande in bottiglie o contenitori di vetro.  L’ordinanza sarà in vigore dalle 20.30 del giorno 9 giugno alle ore 02.00 del giorno 10 giugno 2017 e dalle ore 20.30 del giorno 10 giugno 2017 alle ore 02.00 del giorno 11 giugno 2017. L’ordinanza avrà valore nella seguente area:
● Via Togliatti, comprese aree parcheggio;
● Piazza U. Peruzzi;
● Via di Montisoni da piazza Peruzzi al parcheggio di Largo Manetto e della Misericordia di Antella
● Via U. Peruzzi, da int. via Labriola ad int. via dell’Antella;
● Via dell’Antella, da int. via Peruzzi a Piazza U. Peruzzi, comprese aree parcheggio;
● Via Simone degli Antelli;
● Via di Pulicciano: da piazza Peruzzi a via Torricella comprese aree parcheggio, pubbliche ed aperte all’uso pubblico (parcheggio Casa del Popolo) ed interni aperti al pubblico passaggio (porticato farmacia ed esercizi pubblici e strada lato CoopP).
Nella stessa area sarà vietato l’abbandono di bottiglie o contenitori di vetro e simili, al fine di evitare situazioni di degrado al decoro urbano, ambientale ed igiene pubblica, nonché possibili pericoli per l’incolumità e la sicurezza delle persone e del patrimonio pubblico e privato. Sono escluse da tale divieto, la somministrazione con servizio al tavolo o al banco, negli spazi appositamente organizzati per tale attività di somministrazione. Eventuali violazioni saranno  punite con sanzioni amministrative pecuniarie.

1 Commento

Rispondi