“Antella in festa” tra cocktail di coreografie e trionfi calcistici. Stasera apericena di beneficenza per “Margherita” (fotogallery)

Musica sport e ancora musica. La seconda serata di Antella in festa, ieri, giovedì 8 giugno, ha presentato uno scoppiettante spettacolo su colonne sonore di film famosi. Circa 70 ragazzi e ragazze della Dreamers Accademy, guidata da Maria Bazzani (Baba), hanno dato vita ad un susseguirsi incessante di coreografie, molto apprezzate dal pubblico che ha affollato piazza Peruzzi.

Poi sul palco sono salite le squadre di calcio dell’Antella 99 e degli amatori del Crc Antella, entrambe vincitrici dei rispettivi campionati. Il sindaco Francesco Casini e l’assessore allo sport Enrico Minelli hanno consegnato ai rispettivi presidenti, Leonardo Rossi per l’Antella 99 e Massimo Silei per gli amatori, un riconoscimento per l’impresa sportiva. Entrambe le compagini nella prossima stagione disputeranno il derby col Grassina. Per l’occasione è stata sfruttata la nuova illuminazione della piazza che ha permesso di “colorare” di bianco e celeste, i colori sportivi dell’Antella, la facciata accanto alla chiesa. Dopo l’intermezzo calcistico di nuovo spazio alla musica con l’esibizione dei bravissimi Parvenza che hanno suonato brani anni Sessanta e Settanta.

Stasera spazio alla beneficenza: alle 19 in piazza Peruzzi apericena allestito dal ristorante Boccapiena con l’intero incasso devoluto alla Onlus “Un petalo per Margherita”, la bambina affetta da una rara e grave malattia che ha bisogno di cure costanti molto costose. A seguire la premiazione del giovane antellese Giacomo (Jimmy) D’Aquino, neo campione mondiale di boxe thailandese. Quindi “Rock in movie live”, colonne sonore rivisitate a ritmo di rock.

Domani l’appuntamento clou con il concerto dei Killer Queen la più accreditata cover band del gruppo che fu di Freddy Mercury. Sia stasera che domani è in vigore l’ordinanza che vieta il consumo di bevande in bottiglie di vetro (vedi articolo).

Rispondi