In 500 alla cena lungo via Roma per il patrono di Bagno a Ripoli

Quasi cinquecento persone a tavola lungo via Roma per la festa del patrono di Bagno a Ripoli, ieri 29 giugno, San Pietro e Paolo. A servirli oltre 50 volontari delle varie associazioni del territorio che si sono occupate di organizzare l’alestimento. Soprattutto a loro, ai commercianti di Bagno a Ripoli, che hanno regalato il materiale per l’apparecchiatura, e alla Misericordidia di Antella, che ha portato  tavoli e panche, è andato il ringraziamento dell’Amministrazione comunale attraverso l’assessora alla sviluppo economico Francesca Cellini.

La cena è stata allietata dagli stonelli di Beltrando il Menestrello Fiorentino, al cibo ha provveduto la Siaf. Prima della cena, in piazza della Pace, è stata celebrata la messa e la cerimonia dei Ceri.

Rispondi