Nuovi attraversamenti pedonali in sicurezza a Antella, Grassina, Ponte a Ema e Rimaggio: lavori entro l’anno

A Bagno a Ripoli scatta l’operazione sicurezza sulle strade, con un investimento di 105mila euro che serviranno a realizzare su tutto il territorio comunale nuovi attraversamenti e segnaletica orizzontale, e a istituire nuove “zone 30” a velocità limitata. Il pacchetto di risorse è frutto di un cofinanziamento che il Comune di Bagno a Ripoli ha ottenuto dalla Regione attraverso il bando a sostegno della sicurezza stradale per un totale di 37.500 euro.

Nel dettaglio, gli interventi in programma riguarderanno la viabilità pedonale in prossimità della scuola materna ed elementare di Rimaggio a Bagno a Ripoli, dove sarà realizzato un nuovo passaggio per i pedoni rialzato rispetto al manto stradale, di colore rosso e dove sarà istituita una “zona 30” a velocità ridotta.
Un’identica opera di miglioramento sarà effettuata a Grassina in prossimità della Coop, in via Dante Alighieri, strada che sarà anche riasfaltata.
La viabilità pedonale sarà messa in sicurezza anche a Ponte a Ema, presso l’attraversamento pedonale vicino alla chiesa, su via Chiantigiana.
E interventi simili, con nuovo attraversamento rialzato di colore rosso e ampliamento della illuminazione esistente sarà realizzato all’Antella in prossimità del parco pubblico su via Brigate Partigiane.

“Risorse importanti con cui renderemo più sicuri per bambini e anziani e più in generale per tutti coloro che si spostano a piedi una serie di luoghi particolarmente sensibili come le scuole e le aree di mercato, i giardini pubblici e le zone ad alta densità abitativa. A fine estate – assicurano il sindaco Francesco Casini e l’assessore alla viabilità Enrico Minelli – sarà realizzata la gara per l’affidamento dei lavori che dovranno iniziare entro la fine di quest’anno”.

1 Commento

  1. In via del Padule… DOVETE MORIRE !!!

Rispondi