I vigili fanno smontare due tende abusive (con pregiudicati) nel boschetto vicino a Bagno a Ripoli

Operazione antidegrado all’alba di stamani, venerdì 4 agosto, su un insediamento abusivo sorto in prossimità dell’abitato di Bagno a Ripoli.

L’intervento, condotto da due pattuglie della Polizia municipale coordinate dal comandante Filippo Fusi, ha interessato due giovani uomini di nazionalità albanese che avevano montato un paio di tende nel boschetto vicino al centro abitato, segnalate dalla popolazione residente dell’area circostante.

I due uomini, in possesso di regolari documenti comunitari e gravati da precedenti di polizia, sono stati sottoposti a controllo. Gli agenti hanno fatto loro rimuovere le tende e ripulire l’area. Successivamente li hanno allontanati e indirizzati in apposite strutture di accoglienza.

Rispondi