“Occhio a i’ tombino”: appello su Facebook del sindaco Casini per i temporali in arrivo

I temporali in arrivo anche sul territorio di Bagno a Ripoli, preoccupano il sindaco Casini. Quando la pioggia si trasforma in rovescio ci sono zone del Comune che puntualmente si allagano. Spesso la causa sono le caditoie ostruite che non permettono il regolare deflusso dell’acqua. Un disagio che si ripete di acquazzone in acquazzone. Il sindaco ha così deciso di fare un appello ai cittadini attraverso un post che ha pubblicato sulla propria pagina Facebook. E’ evidente che, pur comunicando di aver chiesto a Publiacqua controlli e pulizie straordinari in vista dell’evento meteorologico, non si fida troppo e invita i cittadini ad una preventiva pulizia-fai-da-te.

Questo il testo del post pubblicato dal sindaco pochi minuti fa:

Occhio a i’ tombino!
Da domani il meteo prevede forti e intense piogge su tutto il territorio. Abbiamo chiesto a Publiacqua di effettuare controlli e pulizia straordinaria delle caditoie specie nelle zone che in passato hanno subito allagamenti. Ma ancora una volta mi appello a ciascuno di voi. Controllate i tombini vicino casa e se sono sporchi e non è possibile pulirli da soli segnalatelo qui, all’Urp (055.055) oppure all’ufficio ambiente all’indirizzo ambiente@comune.bagno-a-ripoli.fi.it. Grazie della collaborazione!

Rispondi