Meno 4 giorni alla chiusura del sottopasso di Ponte a Niccheri, pronta la “bretella” di via Aldo Moro per il traffico deviato

La bretellina di via Aldo Moro è quasi pronta. Ieri notte, per non creare problemi al traffico, è stata completata l’asfaltatura del tratto che parte dalla variante Chiantigiana. Nelle prossime ore sarà completata fino alla ricongiunzione con la vecchia Chiantigiana, di fronte all’ingresso del cimitero di Ponte a Ema. Si tratta del nuovo tratto di strada, lungo un centinaio di metri che servirà a deviare tutto il traffico verso il sottopasso autostradale di destra (provenendo da Antella/Grassina) al momento della chiusura dell’altro sottopasso. Ormai mancano solo 4 giorni: l’apertura del cantiere per l’adeguamento del primo sottopasso alla terza corsia è prevista per la mattina (probabilmente dalle 9.30) di lunedì 11 settembre. Nove mesi di lavori e di problemi per il traffico che si prolungheranno successivamente per altri 4 mesi quando sarà riaperto il primo sottopasso e chiuso per l’adeguamento il secondo.

Rispondi