Mille chilometri in bici dalla Germania per festeggiare il gemellaggio Weiterstadt-Bagno a Ripoli

La delegazione di cicloamatori di Weiterstadt guidata dal sindaco Ralf Möller

Oltre 1000 chilometri in bicicletta, nove tappe, tre stati e le Alpi da attraversare per festeggiare dieci anni di amicizia con Bagno a Ripoli. Sono i numeri dell’impresa della delegazione in arrivo da Weiterstadt, città tedesca della regione dell’Assia, a sud di Francoforte, che ha pensato di rinnovare in questo modo il gemellaggio con il comune fiorentino siglato nel 2007.
A guidare il gruppo di bikers è il sindaco di Weiterstadt Ralf Möller, grande appassionato delle due ruote: partita il 30 agosto scorso, la carovana approderà in riva all’Arno domani venerdì 8 settembre. Ad accoglierla, in piazzale Vittorio Veneto, al parco delle Cascine, intorno alle ore 16, sarà il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, che insieme a una delegazione di ciclisti composta da assessori, consiglieri comunali e appassionati del territorio, oltre che dai rappresentanti del comitato dei gemellaggi del Comune, affiancherà gli amici tedeschi fino alla meta.
Lungo il tragitto, non potrà mancare una tappa al Museo del ciclismo di Ponte a Ema, intitolato al grande Gino Bartali.

Durante il soggiorno di alcuni giorni a Bagno a Ripoli, sarà rinnovato il gemellaggio decennale sancito tra i due Comuni, che sarà poi formalizzato con una cerimonia ufficiale durante la manifestazione “Prim.Olio”, in programma a novembre. La delegazione tedesca avrà modo di assistere per la prima volta anche al Palio delle Contrade – Giostra della Stella, tra i più caratteristici ed emozionanti appuntamenti della tradizione ripolese, in programma domenica 10 settembre, prima di fare ritorno in Germania.

“Ci sono pochi collanti tra popoli e nazioni che funzionano come lo sport – dice il sindaco Casini –, per questo abbiamo accolto con piacere ed entusiasmo l’idea del primo cittadino di Weiterstadt, grande sportivo e ciclista esperto, di festeggiare il decennale della nostra amicizia inforcando la bici. Un modo per sottolineare ancora di più quell’incontro di culture e linguaggi all’insegna della fratellanza e del rispetto reciproco che ogni gemellaggio sancisce”.
Il team in arrivo da Weiterstadt è partito mercoledì 30 agosto alle 9.15. Il primo giorno ha percorso 130 km. Giunto il 1° settembre al confine con la Svizzera, dopo un giorno di riposo ha iniziato ad attraversare le Alpi. Da Bad Ragaz è approdato a Gordona, e successivamente, toccando Caravaggio, Casalmaggiore e Sasso Marconi, sta arrivando fino a Bagno a Ripoli. Il ritorno in Germania avverrà in auto.

Rispondi