Lavori per la Variante di Grassina: i cantieri si rianimano (fotogallery)

La curva a gomito di via di Belmonte in fase di rimodellamento

Dopo settimane di abbandono i cantieri appena abbozzati per la Variante di Grassina hanno iniziato a rianimarsi. In particolare quelli su via di Belmonte. Le ruspe hanno già rimodellato la curva a gomito che si incontra poco dopo l’imbocco della strada da Ponte a Niccheri. E’ lì che verrà realizzato un sottopasso per disimpegnare gli abitanti della sovrastante Villa il Sasso. Il traffico della Variante, che praticamente si sovrapporrà sul tracciato di via di Belmonte, arriverà dal viadotto che parte da Ponte a Niccheri, gli abitanti di Vila il Sasso potranno scendere verso la scuola Redi da un apposito sottopasso di cui è iniziata la costruzione. Animazione anche nell’area cantiere creata poche centinaia di metri oltre, subito dopo l’intersezione con via San Michele a Tegolaia. Lì scaricano la terra di riporto e stazionano i grossi camion usati per il trasporto del materiale escavato.

Rispondi