“Per la chiesa di Osteria Nuova non c’è motivo di allarme” assicura il sindaco Casini

Sugli interventi di consolidamento preventivo della chiesa di San Giorgio a Ruballa, per i lavori della terza corsia (leggi qui l’articolo), è intervenuto il sindaco Casini con una dichiarazione tranquillizzante:

“Non c’è motivo di essere in allarme – scrive il sindaco – Quelli previsti per la chiesa di San Giorgio a Ruballa, a cui sono particolarmente affezionato perchè l’ho frequentata a lungo da bambino insieme alle scuole,  sono interventi di natura cautelativa finalizzati alla massima tutela dell’edificio. Sono provvedimenti precauzionali che possono interessare gli edifici storici in presenza di interventi importanti come il cantiere della terza corsia. Abbiamo chiesto ad Autostrade di terminare questa fase dei lavori il più in fretta possibile per ripristinare quanto prima le condizioni ordinarie della chiesa. E a Pavimental di utilizzare la fase di ripristino come opportunità per effettuare alcuni risanamenti sulla facciata della chiesa che necessita di manutenzione e, perchè no, di provare ad ampliare l’area parcheggio attigua alla chiesa di cui ci sarebbe un gran bisogno”. 

Rispondi