Giardini e aree verdi nel “mirino” dei volontari per FestAmbiente (fotogallery)

Giardino dei Ponti a Bagno a Ripoli, giardino della Resistenza all’Antella, giardino di via Dante Alighieri e pista ciclabile lungo l’Ema a Grassina, aree verdi e bosco a Case di San Romolo: sono state queste le aree versi “prese di mira” dai volontari che hanno celebrato stamattina, sabato 7 ottobre, FestAmbiente 2017 organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con alcune associazioni del territorio. Hanno dato il loro contributo a ripulire il verde pubblico anche alcuni migranti ospitati in strutture del Comune a Grassina e Sorgane. Itinerante da un giardino all’altro l’assessore all’ambiente Enrico Minelli. Sulla pista cilabile in azione il presidente del Conislgfio comunale Francesco Conti, a Case di San Romolo la consigliera comunale Sonia Redini, ai Ponti il consigliere comunale Edoardo Ciprianetti. “Rimboccarsi le maniche, mettersi i guanti e setacciare i giardini per togliere cartacce e rifiuti lasciati in giro da qualche maleducato, per me si chiama amore incondizionato per la propria città – scrive il sindaco Casini sulla sua pagina Fb – . Grazie ai volontari di FestAmbiente che stamani ne hanno dato una dimostrazione scendendo in campo su tutto il territorio. Un buon esempio da seguire”. Le immagini testimoniano meglio di qualsiasi discorso una mattinata trascorsa all’insegna dell’educazione ambientale.

 

 

Rispondi