Tre esponenti del Pd di Bagno a Ripoli nella direzione metropolitana del partito

Laura Quinti tra il segretario comunale Francesco Pignotti (a destra9 e il segretario del circolo di Grassina Pietro Pignotti

Saranno tre i rappresentati del Pd di Bagno a Ripoli nella direzione metropolitana del partito: il sindaco Francesco Casini, Laura Quinti, dipendente comunale e capo dello staff del sindaco, Meri Mugellini, commerciante, titolare del negozio TuttiFiori in piazza Peruzzi all’Antella. Tutti e tre renziani doc. Nella precedente direzione il Pd ripolese aveva un solo membro: il sindaco Casini. Aver triplicato la rappresentanza è un primo successo per il neo segretario comunale del Pd di Bagno a Ripoli, Francesco Pignotti.

Meri Mugellini

La nomina di Meri Mugellini ha sopito qualche mal di pancia interno al partito (la stessa Mugellini aveva dato forfait alla prima assemblea dell’Unione comunale). Il “monocolore renziano” delle cariche locali, rotto solo dal capogruppo in Consiglio comunale Andrea Bencini, orlandiano, ha lasciato un po’ di amaro in bocca alle altre componenti del Pd. Anche perché alla vigilia dell’assemblea comunale era stato proposto il “ticket rosa” Sandra Baragli (consigliera comunale, orlandiana) – Meri Mugellini per le cariche rispettivamente di presidente dell’assemblea e tesoriere. Proposta bocciata e cariche andate a Andrea Orsini e Francesco Conti.

Rispondi