Il 1° dicembre a Bagno a Ripoli il Vertice nazionale antimafia col presidente del Senato, Pietro Grasso

Sarà presente anche Pietro Grasso, presidente del Senato ed ex procuratore nazionale antimafia, ai lavori del XXIII Vertice nazionale antimafia che si terrà venerdì 1° dicembre a Bagno a Ripoli. Organizzato dalla Fondazione Caponnetto, che ricorda quest’anno i 15 anni dalla scomparsa del giudice Antonino Caponnetto, in collaborazione con Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità organizzata e la mafia e Ordine dei Giornalisti della Toscana, il vertice è ormai un appuntamento consolidato nel panorama della lotta alla mafia e alla criminalità.
Il Vertice si terrà presso l’Oratorio di Santa Caterina, in via del Carota a Ponte a Ema, e i lavori saranno distribuiti nel corso dell’intera giornata. Al mattino, alle ore 10, si terrà il seminario su “Il riciclaggio delle opere d’arte”, a cura di Claudio Loiodice e Claudio Metzger, mentre nel pomeriggio, alle ore 16, inizierà il vero e proprio Vertice, incentrato sul tema “Come si combatte la mafia oggi”.
Il XXIII Vertice nazionale antimafia sarà presieduto da Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Caponnetto e moderato dal giornalista Raffaele Palumbo. Oltre al Presidente del Senato Pietro Grasso interverranno numerosi esponenti del movimento antimafia. A portare i saluti dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana sarà il presidente, Carlo Bartoli. Nel pomeriggio verranno anche assegnati i premi Sbirro 2017, Scomodo 2017 e libro intenso 2017.

Rispondi