Strana coppia in giro per l’Antella: vendono disegni e importunano le donne. Qual è il loro scopo?

Una strana coppia si aggirava in questi giorni per le vie dell’Antella: un uomo e una donna che avvicinavano i passanti con strani approcci. A qualcuno hanno cercato di vendere dei disegni, ma, soprattutto l’uomo, alto, sui 35 anni, italiano, ha importunato con insistenza alcune donne.

Ad una signora di mezza età ha chiesto se era incinta, poi le ha dato un pizzicotto sul viso provocandone una ovvia reazione infastidita. Ad un’altra ha chiesto di andare a letto con lui ed è stato mandato a quel paese. Ad una terza ha fatto apprezzamenti sulle gambe inventandosi che aveva le calze smagliate.

Il tam tam in paese si è diffuso rapidamente e anche su Facebook sono apparse segnalazioni allarmate. Ieri una pattuglia dei carabinieri, ai quali probabilmente si era rivolta qualcuna delle importunate, ha provveduto a identificare la coppia, della quale, almeno stamani, all’Antella non c’era più traccia. Resta il dubbio su quali fossero le reali intenzioni di questo strano comportamento che ha provocato nei cittadini, già con i nervi a fior di pelle per una serie di furti nelle abitazioni, un vago senso di inquietudine.

Rispondi