Torna a pagamento il parcheggio dell’ospedale

Fine della sota gratuita: da domani, lunedì 5 febbraio, il parcheggio dell’ospedale dell’Annunziata torna ad essere a pagamento. Gli utenti troveranno nuovamente le sbarre di ingresso ed uscita abbassate e il casottino con la cassa funzionante. La sospensione del pagamento per la sosta era stata decisa dalla giunta per il periodo natalizio e successivamente prorogata fino a fine gennaio come contropartita agli utenti per i disagi creati da alcuni lavori di ripristino del manto dei vialetti di scorrimenti (in alcuni casi trasformatisi in vere trappole con dossi e avvallamenti).

Intanto a fine gennaio si è chiusa la proceduta d’asta per l’affidamento della gestione del parcheggio dell’ospedale e altri servizi minori (parcometro
di piazza Umberto I a Grassina, gettoniere dei fontanelli acqua alta qualità e rimozione veicoli in sosta vietata). E’ stata confermata la gestione a Scaf società cooperativa che ha superato di un soffio l’offerta di Siak Srl (89,18 a 89 il risultato finale tra offerta tecnica e offerta economica).

Rispondi