Occhio alla tessera elettorale: se è scaduta non puoi votare

Secondo i calcoli del Comune, sono ancora molti (alcune migliaia) i cittadini di Bagno a Ripoli che dovrebero aver esaurito sulla tessera elettorale gli spazi per il timbro se hanno partecipato a tutte le consultazioni (elezioni e referendum) dal momento del rilascio. Questo significa che la tessera è esaurita e ne va ritirata una nuova. In caso contrario sarà impossibile partecipare alle elezioni del prossimo 4 marzo. Un controllo prima di arrivare agli ultimi giorni è consigliabile.

Ecco le modalità per chi deve rinnovare la tessera elettorale e per chi si è trasferito di recente a Bagno a Ripoli e non l’ha ricevuta.

Tessere elettorali esaurite –  chi ha esaurito gli spazi sulla propria tessera elettorale, oppure l’ha smarrita, può richiedere il duplicato nei giorni di apertura al pubblico dei servizi demografici – lun/mer/ven dalle 8.00 alle 13.00, mar/gio dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00 oppure il sabato mattina presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dalle 8.30 alle 12.30.

Tessere elettorali – per chi si è trasferito nel comune di recente e non ha ricevuto la tessera al proprio domicilio può ritirarla presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 18.00 e il sabato mattina dalle 8.30 alle 12.30.

Per ottenere il duplicato della tessera elettorale per esaurimento, i cittadini devono presentarsi personalmente muniti della tessera elettorale esaurita e di un documento di identità valido. Chi non potesse presentarsi personalmente può delegare per iscritto un’altra persona che oltre ai documenti elencai, deve fornire all’Ufficio anche la delega.

I cittadini che hanno cambiato residenza nell’ultimo anno e i neo-diciottenni, se ancora non avessero ricevuto a domicilio la tessera, possono ritirarla negli stessi orari presso l’Ufficio elettorale. Lo stesso vale per tutti coloro che avessero smarrito la propria tessera elettorale.

Rispondi