Preguidicato evaso arrestato dai carabinieri a Vallina, era in auto con la convivente

I Carabinieri della Stazione di Bagno a Ripoli, nell’ambito di servizi pianificati per controllare le persone sottoposte a misure alternative alla detenzione, hanno arrestato per evasione un 46enne pluripregiudicato albanese, S.A., sottoposto alla detenzione domiciliare per scontare una pena definitiva di condanna a dieci anni di reclusione per aver fatto parte di un’associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. L’albanese è stato sorpreso a circa dieci chilometri dall’abitazione della convivente dove aveva chiesto di scontare la detenzione, in via di Rosano, località Vallina. Ere era alla guida dell’autovettura della sua compagna, seduta al suo fianco. L’albanese, che non ha saputo giustificare la sua presenza in quel luogo, ha poi esibito una patente di guida scaduta da tre anni, motivo per il quale è stato anche denunciato per guida senza patente.

Rispondi