Otto colonnine per la ricarica di veicoli elettrici: ecco dove saranno installate

Otto nuove colonnine per la ricarica di veicoli eletrici (auto, motorini, biciclette) saranno installate nel comune di Bagno a Ripoli nell’ambio del “Piano comunale per il risanamento della qualità dell’aria 2017-2019”. E’ questo l’accordo tra l’Amministrazione comunale e Enel previsto in da un apposito protocollo approvato dalla giunta. Le prime tre colonnine sarano instalate nel corso di quest’anno. Le zone ipotizzate per l’installazione sono le seguenti:

1. capoluogo, zona I Ponti;
2. capoluogo zona Croce a Varliano/La Fonte
3. Grassina, zona Piazza Umberto I
4. Grassina, zona parcheggio Costa al Rosso
5. Grassina zona Spinello Aretino
6. Ponte a Niccheri, zona Biblioteca Comunale
7. Antella, zona Parco della Resistenza
8. Ponte a Ema, parcheggio via Chiantigiana

Il costo di installazione e manutezione delle colonnine sarà a carico di Enel. Gli impegni specifici richiesti al Comune sono: a) individuare le aree idonee, sia dal punto di vista funzionale sia dal punto di vista della visibilità, alla collocazione e installazione delle colnnine da parte di Enel; b) mettere a disposizione gratuitamente le porzioni di suolo necessarie all’utilizzo delle colonnine per veicoli elettrici per la durata del protocollo (8 anni); c) assicurare la necessaria collaborazione relativa al rilascio delle autorizzazioni necessarie per l’installazione e gestione a cura, spese e responsabilità di Enel; d) fare quanto in suo potere affinché gli stalli riservati al servizio di ricarica vengano occupati esclusivamente da veicoli elettrici in ricarica.

Rispondi