Oltre cento offerte per Margherita al derby tra Antella99 e Grassina (fotogallery)

Le squadre, Grassina e Antella99, con i dirigenti delle due società, il sindaco Casini, Meri Mugellini e i genitori di Margherita, Cinzia e Dimitri

Il “derby del cuore” tra Antella99 e Grassina se lo è aggiudicato Margherita, la bambina grassinese affetta da una rara malattia, per le cui cure andrà l’intero incasso della partita che si è disputata ieri pomeriggio sul campo dell’Antela. Oltre cento gli spettatori che hanno contributo con un’offerta minima di 5 euro. L’iniziativa è stata l’apertura ufficiale della cinque giorni di “Antella in festa” che prevede per oggi, alle 19.30, un apericena, ancora pro Margherita e, a seguire, un’esibizione di ballo in piazza Peruzzi.

La gara sul campo se l’è aggiudicata il Grassina per 1-0 (gol di Michele Giannelli). All’inizio del match, arbitrato dal signor Michele Di Ronza, la presidente del Comitato Vivere all’Antela, Meri Mugellini, ha consegnato alle due squadre una targa ricordo dell’avvenimento (messa a disposizione dalla gioielleria Giovannoni) con raffigurato un grande cuore rosso. A riceverla i due capitani delle squadre: Cristian Rontini, per l’Antella 99, e Carlo Alberto Caschetto, per il Grassina. Le due società erano rappresentate dal presidente del Grassina Tommaso Zepponi e dal direttore generale dell’Antella99 Antonio Nuti. Presenti anche il sindaco Francesco Casini e gli assossori Enrico Minelli (sport) e Francesca Cellini (sviluppo economico).

Oltre alla partita di calcio, Grassina si è aggiudicata anche il primo premio della lotteria: la splendida borsa offerta da Ermanno Scervino è stata vinta da Tania Borrani, l’edicolante di piazza Umberto I; il secondo premio (borsa Zeopponi) a Eleonora Francois; il terzo (borsa zainetto Uashmama) a Antonella Rontini.

Rispondi