Trasferimento di parroci nel territorio di Bagno a Ripoli: tutte le decisioni dell’arcivescovo Betori

Don James Savarirajan

L’arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori ha disposto il trasferimento di alcuni parroci nel territorio di Bagno a Ripoli. I trasferimenti entreranno in vigore dal prossimo settembre.

Don Renato Bellucci lascia la parrocchia di S. Bartolomeo a Quarate, che viene affidata come amministratore parrocchiale a don James Savarirajan, parroco di S. Michele Arcangelo a Grassina. Don Bellucci assume il ruolo di parroco di S. Jacopo ad Avane e di amministratore parrocchiale di S. Cristina a Pagnana e S. Pietro a Riottoli nel vicariato di Empoli-Montelupo.,

Don Renato Bellucci

Don Servais Oyetunde Ayeni, parroco di S. Donato in Collina, diventa anche amministratore parrocchiale di S. Giorgio a Ruballa e dei SS. Quirico e Giulitta a Ruballa, da cui viene sollevato don Daniel Diac;

Parroco di S. Pietro a Ema diventa don Antonio Cigna (attualmente parroco di S. Piero a Sieve), che prende il posto di don Giulio Cirri, il quale sostituisce don Francisco Evaristo come parroco di S. Caterina a Cerbaia e S. Giovanni in Sugana (San Casciano).

A S. Pietro a Ripoli, don Filippo Lupi viene sostituito come parroco da don Francisco Evaristo.

Nella parrocchia di S. Michele a Grassina, per sostituire il vice parroco don Marco Salvadori, arriva don Alphonse Nkusi dalla diocesi di Butare (Rwanda).

Rispondi