Lotta alle buche nelle strade di Bagno a Ripoli: la mappa degli interventi

Estate di lotta alle buche per il territorio di Bagno a Ripoli. Da fine mese partirà il piano di riasfaltature e messa in sicurezza della viabilità cittadina che sarà realizzato grazie a un investimento di 800mila euro stanziato dal Comune.

Tra gli interventi in programma, alcuni particolarmente attesi dalla cittadinanza come la riasfaltatura di via di Pulicciano (dove saranno regimate anche le acque meteoriche), via di Lappeggi e via di Terzano alta. Nuovo asfalto anche in via della Croce (dove saranno regimate le acque meteoriche in località Rimaggino e ripristinato il parapetto lato Candeli) e in via Poggio al Lucopiazza di Villamagna (dove sarà inoltre installata una barriera stradale a protezione delle abitazioni). Fanno inoltre parte del pacchetto quarantamila euro stanziati in via straordinaria dal Comune per molteplici interventi urgenti di copertura buche e avvallamenti pericolosi, che si sono aperti a causa dell’inverno particolarmente rigido, da effettuare su tutto il territorio. Vi rientrano, solo per fare qualche esempio, i ripristini in via Chiantigiana nell’abitato di Ponte a Ema e Scolivigne.

“Un’importante operazione per la sicurezza delle nostre strade e dei cittadini, a cui si aggiungono – spiegano il sindaco Francesco Casini e l’assessore ai lavori pubblici Enrico Minelli – altri 500mila euro già messi a bilancio per avviare entro fine anno i lavori di ripristino delle frane di via di Terzano e via del Bigallo, senza dimenticare la riqualificazione di via Roma da Bagno a Ripoli, che vedrà concludersi l’investimento di oltre 1 milione di euro da parte di Publiacqua e i ripristini di via Peruzzi, via Antella, via Vacciano per oltre 300 mila euro ad opera di Autostrade”.

Rispondi