Cucciolo di capriolo sfida il traffico nel centro di Ponte a Ema

Il cucciolo di capriolo sul marciapede in via Chiantigiana a Ponte a Ema

Ha attraversato la Chiantigiana come una saetta. Più veloce e scattante del “solito” gatto. Un cucciolo di capriolo ha movimentato per alcuni minuti la placida mattinata di Ponte a Ema. E’ acaduto stamani verso le 10.30. Il piccolo capriolo ha invaso la Chiantigiana, sfidando il via vai di auto, più o meno all’altezza della Croce d’Oro. Alcuni automobilisti di passaggio hanno accostato per paura di investirlo. Il cucciolo dopo aver cercato inutilmente una via di fuga nel rientro di un garage, ha ripreso la sua corsa sul marciapiede fino ad arrivare ad un cancello con lo spazio fra le sbarre sufficientemente largo per farlo passare e si è dileguato verso alcuni campi sulla collina della scuola Vittorino da Feltre.

Rispondi