Il progetto di ristrutturazione per la scuola Marconi di Grassina sarà discusso con insegnanti, genitori e studenti. Vale 1,6 milioni di euro

Corsa ai fondi per riqualificare la scuola “Marconi”. Il Comune di Bagno a Ripoli si candida al bando regionale sull’edilizia scolastica per dare un volto nuovo alla scuola primaria di Grassina. Obiettivo portare a casa 1,6 milioni di euro, necessari per ampliare l’edificio e renderlo all’avanguardia sotto il profilo della sicurezza antisismica. “Un’opera di restyling e adeguamento strutturale complessivo – dice il sindaco Francesco Casini – che renderà la scuola un piccolo gioiello, moderno, sicuro, funzionale e più agevole da parte degli studenti e degli insegnanti”. L’ufficio di progettazione del Comune è già al lavoro per stendere il progetto preliminare dell’ampliamento.

“Sarà portato a termine in tempi brevi. All’inizio dell’autunno – aggiunge il sindaco – vogliamo infatti presentare la prima versione del progetto e a novembre avviare un percorso partecipativo con i genitori, gli alunni e gli insegnanti dell’istituto comprensivo ‘Caponnetto’ con cui studieremo eventuali possibili migliorie”.

Rispondi