Madonna di Fatima a Quarate: parcheggi e servizio navetta per la messa con Bocelli

Don Renato Bellucci davanti alla statua della Madonna Pellegrina e al quadro della Madonna di Monte Masso

Un grande afflusso di vedeli che potrebbe oscillare fra le 1.500 e le 2.000 persone: la chiesa di San Bartolomeo a Quarate, piccola frazione tra Grassina e San Polo, si prepara all'”invasione”. Domenica 16 settembre, alla messa delle 10.30, sarà presente il tenore Andrea Bocelli che canterà in onore della Madonna di Fatima la cui statua è “atterrata” lunedì scorso grazie alla collaborazione del Movimento del Messaggio di Fatima. Impossibile celebrare la funzione religiosa nella dentro la chiesa, per questo la statua della Madonna sarà spostata nel campo sportivo dietro l’edificio.

Per regolamentare l’afflusso di fedeli, saranno chiuse al traffico via di Quarate e tutte le strade secondarie limitrofe alla chiesa.
I fedeli, sia in arrivo da Grassina che da San Polo, potranno usufruire di tre apposite aree di sosta nella zona di Capannuccia, indicate da specifica segnaletica su via di Tizzano.
1) Il grande prato utilizzato come parcheggio durante la Festa dell’Unità
2) Il parcheggio davanti all’asilo di Capannuccia
3) L’area di sosta a fianco dello stabilimento di Scervino
In queste aree, a partire dalle 8.30, sarà presente un servizio navetta che accompagnerà i partecipanti alla messa fino alla chiesa di San Bartolomeo. Anche questo servizio sarà indicato da apposita segnaletica e sarà svolto con l’assistenza di personale volontario di Auser Bagno a Ripoli, Croce Rossa Italiana – Comitato di Bagno a Ripoli, Fratellanza Popolare di Grassina, Misericordia di Antella, Vab Bagno a Ripoli.
Sul posto, saranno presenti le pattuglie della Polizia municipale di Bagno a Ripoli per gestire e regolare la circolazione.

Rispondi